Domenica, 30 Aprile 2017 04:12

Risotto con le vongole

Risotto con le vongole Risotto con le vongole
Num. persone:
4 persone
Cottura:
30 minuti
Preparazione:
2 ore per spurgare le vongole
Difficoltà:
Facile
Ingredienti:

320 g. riso carnaroli

1,5 kg vongole veraci

brodo di pesce o vegetale

1/2 bicchiere di vino bianco

prezzemolo fresco tritato

olio extravergine di oliva

sale e pepe q.b.

aglio

una noce di burro

Le vongole sono molluschi saporiti e versatili; non sono difficili da cucinare e il metodo è sempre lo stesso. Assicuratevi di comprare un prodotto fresco e di qualità (quelle veraci sono le migliori), verificate sulla confezione la varietà, la provenienza e la data di confezionamento, eliminate quelle già aperte e quelle rotte, fatele spurgare per un paio di ore in acqua fredda con una manciata di sale grosso, battetele leggermente di taglio per verificare la presenza di gusci vuoti e pieni di sabbia, cuocetele solo il tempo necessario, per evitare che diventino gommose. Filtrate accuratamente il liquido di cottura che farete restringere e utilizzerete per la vostra ricetta.

PREPARAZIONE:

  1. Lavate bene le vongole sotto acqua corrente dopo averle fatte spurgare in acqua salata con una manciata di sale per un paio di ore. In un tegame scaldate un cucchiaio di olio con due spicchi di aglio, aggiungete le vongole (senza acqua), due cucchiai di vino bianco, coprite e  lasciatele aprire a fuoco vivace mescolando ogni tanto. Appena saranno aperte ritiratele dal fuoco, estraete i molluschi e filtrate il liquido di cottura con un colino a maglie molto sottili, tenete da parte alcune vongole con il guscio per decorare i piatti. 

  2. In una casseruola scaldate due cucchiai di olio, fatevi insaporire due spicchi di aglio e poi toglieteli, aggiungete il riso, fatelo tostare bene quindi aggiungete le vongole, il vino bianco e sfumate.  Mescolate bene, aggiungete il liquido di cottura delle vongole (bollente) e cuocete mescolando continuamente e aggiungendo gradualmente il brodo di pesce (o vegetale) ben caldo, quando occorre. Aggiustate di sale e appena il risotto è pronto mantecatelo con una noce di burro, cospargetelo di prezzemolo tritato finemente e servite guarnendo i piatti con le vongole con il guscio che avrete tenuto in caldo.