Domenica, 03 Novembre 2019 19:09

Pasta nera con seppie allo zafferano

Pasta nera con seppie allo zafferano Pasta nera con seppie allo zafferano
Num. persone:
4 persone
Cottura:
20 minuti
Preparazione:
10 minuti
Difficoltà:
Facile
Ingredienti:

320 g. pasta al nero di seppia

400 g. seppie

1 scalogno

1 bustina zafferano

1 mazzetto prezzemolo

30 g. olio extravergine di oliva

1/2 bicchiere vino bianco

sale/peperoncino q.b.

La pasta nera con seppie allo zafferano è un primo piatto di mare gustoso e raffinato. Il sapore particolare dato dal nero di seppia già contenuto nella pasta si abbina perfettamente a quello delle seppie allo zafferano; il risultato è fantastico sia dal punto di vista del gusto che da quello estetico per l'abbinamento del nero della pasta con il giallo delle seppie allo zafferano e il verde del prezzemolo.  Un primo piatto facile e veloce, grazie all'uso di pasta arricchita con nero di seppia che, oltre a essere comoda, ha il vantaggio di non colorare la bocca mantenendo inalterato il sapore.  

 Per questa ricetta abbiamo utilizzato il formato "Maccheroni al nero di seppia biologici", prodotta in Valtellina dal Pastificio artigianale Pasta Negri,  un formato di pasta arricchita con nero di seppia,  lavorata a mano,  trafilata al bronzo ed essiccata lentamente a bassa temperatura, ottenuta con grano duro coltivato in Italia e acqua delle sorgenti Duse e Moiane, situate tra i  1200 e i 1400 metri di altitudine: http://pastanegri.com

 PREPARAZIONE:

  1. Lavate le seppie e tagliatele a pezzetti, affettate finemente lo scalogno, lavate, asciugate e tritate il prezzemolo.
  2. In una padella capiente (poi ci farete saltare la pasta) fate appassire lo scalogno in quattro cucchiai di olio,  aggiungete le seppie e un pizzico di peperoncino.  Sfumate con il vino bianco e fate cuocere a fuoco vivace per una decina di minuti mescolando spesso, salate se necessario e aggiungete lo zafferano diluito in poca acqua calda.  Fate cuocere per ulteriori cinque minuti. 

  3. Nel frattempo avrete messo sul fuoco una pentola con abbondante acqua. Quando l’acqua bolle salatela, aggiungete  la pasta e cuocetela per il tempo indicato sulla confezione, tenendola al dente.  Scolatela tenendo da parte qualche cucchiaio dell'acqua di cottura e versatela nella pentola con il condimento; fate  saltare per un paio di minuti a fuoco vivace aggiungendo un paio di cucchiai dell'acqua di cottura se necessario.    

  4. Impiattate cospargendo di prezzemolo tritato.