Lunedì, 02 Settembre 2019 20:33

Pasta con polpettine gratinata al forno

Pasta con polpettine gratinata al forno Pasta con polpettine gratinata al forno
Num. persone:
4 persone
Cottura:
1 ora e 20 minuti
Preparazione:
30 minuti
Difficoltà:
Facile
Ingredienti:

320 g. pasta

100 g. mix parmigiano e ricotta salata grattugiati

200 g. mozzarella

500 g. macinato di manzo

500 g. polpa di pomodoro

50 g. parmigiano grattugiato

1 uovo

1 cucchiaio prezzemolo tritato

1 cucchiaino sale

1 spicchio aglio

40 g. olio extravergine di oliva

pangrattato q.b.

pepe q.b.

La pasta con sugo di polpettine gratinata al forno è la classica ricetta della domenica, ideale per una tavola numerosa e allegra, piace a grandi e piccini.  Potete scegliere il tipo di pasta che preferite;  conditela con il sugo di polpettine, mozzarella tagliata a cubetti, qualche cucchiaio di parmigiano grattugiato e di ricotta salata, infornate fino a quando si forma una gustosa crosticina e servite in tavola questo gustosissimo piatto unico.

PREPARAZIONE: 

  1. Mettete in una ciotola la carne trita, il prezzemolo tritato, l'uovo, il parmigiano reggiano grattugiato, il cucchiaino di sale e un pizzico di pepe, mescolate bene e lavorate con le mani fino ad ottenere un impasto omogeneo. Con le mani bagnate, ricavate delle polpettine delle dimensioni di una noce.  
  2. In un tegame capiente, che dovrà contenere anche le polpettine, fate rosolare l’aglio, unite la polpa di pomodoro e, quando comincerà a sobbollire, aggiungete le polpettine e mescolate delicatamente con un mestolo di legno.  Aggiustate di sale, unite mezzo bicchiere di acqua calda  e lasciate cuocere a fuoco basso per  circa 1 ora, mescolando ogni tanto.  Potete preparare il sugo anche il giorno prima.
  3. Mettete sul fuoco una pentola con abbondante acqua; quando l’acqua bolle salatela e aggiungete la pasta. Cuocetela al dente, scolatela e conditela con il sugo di polpettine, metà del parmigiano e ricotta salata grattugiati e metà della mozzarella tagliata a cubetti.
  4. Mettete la pasta in una teglia da forno,  distribuite sopra  il formaggio  e la mozzarella rimanenti, infornatela in forno caldo a 200° fino a quando il formaggio sarà ben sciolto. 
  5. Questa pasta è buona anche il giorno dopo, riscaldata.