Venerdì, 28 Giugno 2019 05:27

Pasta fredda alla Norma

Pasta fredda alla Norma Pasta fredda alla Norma
Num. persone:
4 persone
Cottura:
10 minuti
Preparazione:
20 minuti + 2 ore per melanzane
Difficoltà:
Facile
Ingredienti:

320 g. pasta

200 g. ricotta salata

300 g, pomodorini

2 melanzane

1 mazzetto basilico

1 peperoncino fresco

olio extravergine di oliva q.b.

sale q.b.

Questa è una versione estiva della celebre pasta alla Norma,  specialità gastronomica siciliana;  gli ingredienti sono gli stessi: pasta, melanzane, ricotta salata, pomodoro e basilico, semplicemente cucinati in maniera diversa, adatta alla stagione estiva. Un piatto completo, grazie alla presenza delle verdure e del formaggio, leggero e non banale. Ottimo anche da servire in una serata con amici  o da portare in ufficio nella lunch box.

Per questa ricetta abbiamo utilizzato il formato "Fusilli di semola di grano duro italiano biologica con pomodoro italiano", una pasta saporitissima già senza alcun condimento, grazie all'aggiunta di pomodoro nella lavorazione.

Prodotta in Valtellina dal Pastificio artigianale Pasta Negri, è lavorata a mano,  trafilata al bronzo ed essiccata lentamente a bassa temperatura, è ottenuta con grano duro coltivato in Italia e acqua delle sorgenti Duse e Moiane, situate tra i  1200 e i 1400 metri di altitudine: http://pastanegri.com

Per acquistare la Pasta Negri potete vedere l'elenco dei rivenditori qui: http://pastanegri.com/compra-mangia/  oppure acquistare qui: https://www.amazon.it/stores/Pasta-Negri/node/11597629031

PREPARAZIONE:

    1. Tagliate le melanzane a fette piuttosto spesse,  mettetele a strati in un colapasta cosparse di sale grosso per un paio di ore per eliminare il retrogusto  amaro, sciacquatele e asciugatele con carta da cucina. Grigliatele su una piastra.

    2. Fate bollire abbondante acqua, quando bolle salatela e aggiungete la pasta. Cuocetela al dente, bloccate la cottura con un bicchiere di acqua fredda, scolatela, conditela con due cucchiai di olio e lasciatela raffreddare.

    3. Mettete la pasta in una insalatiera, aggiungete le melanzane tagliate a pezzetti, i pomodorini tagliati a quarti,  il peperoncino fresco tagliato a fettine  e il basilico. Mescolate e fate riposare in frigorifero in maniera che la pasta sia ben fredda. Servite con abbondante ricotta salata grattugiata con una grattugia a fori grossi.

    4.  NOTE:

      Se preferite, potete friggere le melanzane in abbondante olio di semi e fare poi asciugare l’olio in eccesso su un piatto coperto di carta assorbente, anziché utilizzarle grigliate.