Domenica, 30 Aprile 2017 03:54

Lasagne di mare

Lasagne di mare Lasagne di mare
Num. persone:
4 persone
Cottura:
20 minuti
Preparazione:
40 minuti
Difficoltà:
Facile
Ingredienti:

250 g. lasagne

400 g. filetto di nasello

200 g. gamberetti

qualche foglia di basilico

1 limone non trattato

sale/pepe q.b.

olio extravergine oliva q.b.

100 g. burro

100 g. farina bianca 00

1 l. latte

noce moscata q.b.

sale q.b.

Questo piatto costituisce un’alternativa gustosa e semplice alle classiche lasagne al ragù: un primo piatto di pesce facile da realizzare e dal gusto delicato.

PREPARAZIONE:

  1. Tagliate il filetto di nasello a pezzetti e mettetelo nel mixer con i gamberetti (tenete da parte un paio di cucchiai di gamberetti per la decorazione), le foglie di basilico, un pizzico di sale, un filo d’olio e la buccia di mezzo limone grattugiata.

  2. Preparate la besciamella facendo sciogliere dolcemente 100 gr di burro (non deve friggere), togliete dal fuoco, aggiungete 100 g. di farina aiutandovi con una frusta per evitare che si formino grumi, rimettete immediatamente il composto sul fuoco e aggiungete il latte poco per volta, sempre mescolando con la frusta. Aggiungete un pizzico di sale e di noce moscata e cuocete a fiamma media, sempre mescolando, fino a quando non avrà raggiunto la consistenza di una morbida crema (calcolate circa 10 min. da quando avrà ripreso il bollore). Se la cuocete troppo poco, saprà di farina. Spegnete il fuoco.

  3. Preriscaldate il forno a 200°C. Ungete una teglia per le lasagne con un filo d’olio. Versate uno strato di besciamella nella teglia, poi componete gli strati così: uno strato di lasagne, uno di crema di nasello e gamberetti e quindi la besciamella,  fino all’esaurimento degli ingredienti. Terminate con uno strato di pesce, besciamella, un paio di cucchiai di gamberetti e una macinata di pepe nero.

  4. Cuocere le lasagne in forno caldo a 180° per circa 20 minuti (o secondo il diverso tempo indicato sulla scatola della pasta). Sfornatele (dovranno avere una leggera crosticina dotata in superficie) e lasciatele intiepidire cinque minuti prima di tagliarle a fette e servirle.

     NOTE:

    Se utilizzate le lasagne che non hanno bisogno di essere precotte o quelle fatte in casa, tenete la consistenza della besciamella leggermente più liquida oppure ponete sul fondo della teglia un quarto di bicchiere di latte.